Il testo del ddl risparmio discusso ieri al Consiglio dei Ministri e di cui si auspica una veloce approvazione definitiva, prevede il mandato a termine del governatore della Banca d’Italia. L’art 19 del testo prevede che esso "dura in carica sei anni, con la possibilità di un solo rinnovo del mandato". Il ddl precisa inoltre che "In sede di prima applicazione i membri del direttorio diversi dal governatore cessano dalla carica secondo una articolazione delle scadenze disciplinate dallo Statuto dell’Istituto, compresa in un periodo comunque non superiore ai cinque anni".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)