"La crescita del biologico è una carta vincente per innescare un nuovo sviluppo sostenibile e durevole che valorizzi il legame con il territorio". Questo il commento di Francesco Ferrante, direttore generale Legambiente, ai dati diffusi dal Sinab (Sistema di Informazione Nazionale sull’Agricoltura Biologica) che attestano una crescita degli operatori del settore, delle superfici coltivate e dei consumatori di prodotti biologici.

"L’agricoltura biologica e di qualità – ha proseguito Ferranteè allo stesso tempo tutela e presidio del territorio e prevenzione del degrado del suolo. Ma anche lo strumento migliore per creare uno sviluppo sociale ed economico che assicuri la conservazione della diversità naturale e culturale. Tant’è che la maggior parte delle produzioni tipiche locali hanno storicamente svolto una funzione fondamentale nella costruzione delle dinamiche ecologiche e nella strutturazione dei paesaggi agrari italiani, ma sopratutto nella vita delle piccole economie locali".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)