L’associazione politico culturale Sinistra Repubblicana e riformista ha organizzato a Roma, il prossimo 7 luglio, un seminario dal titolo " Chi ha paura delle biotecnologie?", per mettere a fuoco alcuni aspetti del danno che il ritardo procura e potrà procurare all’Italia così come della esigenza che una regolazione non adeguata possa far prevalere interessi particolari su quello generale.

Il seminario nasce dalla consapevolezza che il tema delle biotecnologie è determinante per l’evoluzione complessa e lo sviluppo del nostro Paese, ma anche per affrontare problemi, a volte drammatici, di dimensione mondiale.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)