Fino al 10 agosto 2006 è possibile presentare la domanda di accesso al Fondo di solidarietà destinato ad indennizzare gli acquirenti di immobili da costruire che, a seguito di fallimento del venditore, abbiano subìto la perdita di somme di denaro o di altri beni oggetto dell’accordo negoziale con il costruttore. Lo segnala Confedilizia, rendendo noto che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il decreto del Ministero della Giustizia 2 febbraio 2006, che ha previsto tra l’altro le modalità di presentazione della domanda per l’accesso, da parte degli aventi diritto, alle prestazioni del Fondo.

La domanda – il cui modulo è scaricabile dal sito Internet della Confedilizia unitamente al testo del decreto – dovrà essere presentata alla Consap, l’ente al quale la legge ha attribuito il compito di gestire il Fondo. Essa dovrà essere corredata da tutta la documentazione utile a comprovare l’esistenza, in capo al richiedente, dei requisiti per beneficiare dell’indennizzo. Qualora i documenti non vengano trasmessi insieme alla domanda, si potrà rimediare successivamente, nel termine da comunicarsi da parte della stessa Consap. Ciascun soggetto potrà ottenere l’indennizzo dal Fondo una sola volta, anche nel caso in cui abbia subìto più perdite in relazione a diverse e distinte situazioni di crisi, e la corresponsione delle somme avverrà a cura della Consap mediante assegno circolare non trasferibile ovvero mediante bonifico su conto corrente postale o bancario.

L’accesso alle prestazioni del Fondo è subordinato all’esistenza a carico del costruttore, in ragione della sua insolvenza, di procedure implicanti una situazione di crisi non concluse in epoca antecedente al 31 dicembre 1993 né aperte in data successiva al 21 luglio 2005, nonché alla presentazione della richiesta, per l’immobile oggetto di negoziazione, del permesso di costruire.
La Confedilizia ricorda che presso la sua Sede centrale è stato istituito il servizio "Acquirenti di immobili da costruire", disponibile al numero di telefono 06.67.93.489 (r.a.) per ogni informazione sull’argomento, e che presso le proprie Associazioni territoriali è stato attivato il servizio "Consulenza acquirenti di immobili da costruire e controllo polizza fideiussoria".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)