Scade venerdì 21 ottobre 2005 il termine previsto dal bando della regione Lombardia per la presentazione delle domande per usufruire del contributo regionale ad integrazione, in determinate situazioni economiche, di canoni di affitto troppo onerosi. "Il problema della casa – ha dichiarato l’assessore alla Casa, Gianpietro Borghini – si configura, soprattutto nella realtà metropolitana milanese, come una vera e propria emergenza che deve essere affrontata con una pluralità di strumenti che rispondano alle differenti esigenze abitative e, anche, alle diversificate condizioni economico-sociali presenti sul territorio", come il Fondo Sostegno Affitti (FSA).

Nel periodo 2000-2004 – si legge in una nota – sono state oltre 190.000 le famiglie che hanno beneficiato dell’aiuto di questo Fondo e nel 2005 saranno circa 67.000. Tra il 2002 e il 2004 al Fondo Sostegno Affitti sono stati assegnati 154,7 milioni di euro che hanno consentito di soddisfare le domande di ben 145.000 famiglie. Nel 2005 la Regione assegna contributi per un totale di 61 milioni di euro. Le richieste di contributo devono essere presentate al Comune o presso le sedi territoriali dei CAAF accreditati.

Per maggiori informazioni sul tema degli affitti vai al Saperne di più.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)