Le potenze della moda italiana, Giorgio Armani e Gucci, sono i marchi più desiderati al mondo secondo un’indagine globale online condotta da ACNielsen su 21.000 consumatori di 42 Paesi. I marchi "made in Italy" hanno raggiunto il massimo dei consensi tra i consumatori online in ogni parte del mondo, un notevole risultato a testimonianza del potere e dell’attrazione universale, ha dichiarato Frank Martell, Presidente e CEO di ACNielsen Europa.

L’indagine globale online è stata condotta su Internet nel Novembre del 2005, ponendo a 21.000 consumatori in 42 Paesi di Europa, Asia Pacifico, Africa (Repubblica Sud Africa), Medio Oriente (UAE), Stati Uniti e America Latina informazioni relative ai loro acquisti e alle loro aspirazioni. Il 12% dei consumatori acquista Giorgio Armani e/o Gucci, ma il 30% dichiara che acquisterebbe queste marche se i soldi non fossero un problema.

"Dovunque vivano, quando i consumatori in Italia, Cina o UAE comprano una borsa di Gucci o un completo di Armani sono preparati a pagare l’immagine che quel brand rappresenta. Nel caso di Armani, i consumatori sanno di ottenere qualità, sofisticatezza e stile, valori senza tempo con un appeal globale. Per Gucci, è la combinazione di eredità e fascino, valori differenti da Armani, ma con un forte appeal globale".

"Giorgio Armani e Gucci hanno ottenuto il successo internazionale perchè i "valori" che i loro brand rappresentano hanno superato culture e età attirando consumatori da ogni parte del mondo; impresa non facile nell’instabile industria della moda, dove le tendenze e i capricci sono all’ordine del giorno" ha continuato Frank Martell.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)