Le potenze della moda italiana, Giorgio Armani e Gucci, sono i marchi più desiderati al mondo secondo un’indagine globale online condotta da ACNielsen su 21.000 consumatori di 42 Paesi. I marchi "made in Italy" hanno raggiunto il massimo dei consensi tra i consumatori online in ogni parte del mondo, un notevole risultato a testimonianza del potere e dell’attrazione universale, ha dichiarato Frank Martell, Presidente e CEO di ACNielsen Europa.

L’indagine globale online è stata condotta su Internet nel Novembre del 2005, ponendo a 21.000 consumatori in 42 Paesi di Europa, Asia Pacifico, Africa (Repubblica Sud Africa), Medio Oriente (UAE), Stati Uniti e America Latina informazioni relative ai loro acquisti e alle loro aspirazioni. Il 12% dei consumatori acquista Giorgio Armani e/o Gucci, ma il 30% dichiara che acquisterebbe queste marche se i soldi non fossero un problema.

"Dovunque vivano, quando i consumatori in Italia, Cina o UAE comprano una borsa di Gucci o un completo di Armani sono preparati a pagare l’immagine che quel brand rappresenta. Nel caso di Armani, i consumatori sanno di ottenere qualità, sofisticatezza e stile, valori senza tempo con un appeal globale. Per Gucci, è la combinazione di eredità e fascino, valori differenti da Armani, ma con un forte appeal globale".

"Giorgio Armani e Gucci hanno ottenuto il successo internazionale perchè i "valori" che i loro brand rappresentano hanno superato culture e età attirando consumatori da ogni parte del mondo; impresa non facile nell’instabile industria della moda, dove le tendenze e i capricci sono all’ordine del giorno" ha continuato Frank Martell.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)