Il quadro che emerge dall’indagine condotta dall’Isae, sul clima di fiducia dei consumatori ad agosto, mostra come siano migliorate le valutazioni dei consumatori intervistati sul clima economico generale del Paese. Recuperano lievemente le attese a breve termine, mentre le opinioni sul quadro personale e quelle sulla situazione corrente sono meno favorevoli rispetto allo scorso mese. In particolare, calano i giudizi sulla convenienza presente del risparmio e si conferma il pessimismo sulla convenienza immediata all’acquisto di beni durevoli.

La nota mensile dell’Isae fa emergere come ci sia una maggior fiducia nel Paese, sull’andamento di disoccupazione e inflazione.La crescita dei prezzi al consumo, innanzitutto, e’ valutata in rallentamento: il saldo ponderato sull’andamento degli ultimi 12 mesi si riduce da 90 a 77 (livello minimo dal giugno del 2002). Si osserva poi, una riduzione della quota di quanti ritengono i prezzi "molto" aumentati (dal 33 al 29%) mentre crescono le percentuali di consumatori che giudicano i prezzi "poco aumentati" o addirittura "stabili". Ad agosto poi, per la prima volta quest’anno, c’e’ una maggioranza degli intervistati (52%) che ritiene che i prezzi rimarranno stabili nei prossimi 12 mesi.

Per quanto riguarda la situazione personale, il campione dell’Isae mostra giudizi invariati sulla situazione del bilancio finanziario e della situazione economica della famiglia. C’e’ invece piu’ pessimismo sulle attese per i prossimi dodici mesi.Per quanto riguarda i beni durevoli, scende dal 10 al 7% la quota di quanti prevedono di acquistare un’autovettura e di effettuare spese straordinarie di manutenzione e miglioria per la casa. Stabile, invece, la quota di quanti programmano l’acquisto di un’abitazione.

L’Isae, indica anche la situazione in luglio in Europa con una fiducia mediamente stabile con segnali di ripresa moderata in Francia e Spagna e di deterioramento invece in Germania.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)