I consumi agroalimentari riprendono fiato, ma per frutta e verdura è sempre crollo: meno 7,5 per cento. A rilevarlo è la Cia-Confederazione italiana agricoltori a commento dei dati Istat sulle vendite al dettaglio nello scorso mese di settembre che evidenziano, rispetto all’analogo mese del 2005, una crescita nella voce "alimentari" del 2,4 per cento.

Alla pesante flessione degli ortofrutticoli si è, comunque, contrapposta -segnala la Cia- una decisa ripresa delle vendite di carni avicole (più 5,2 per cento). Così il pollo è ritornato finalmente sulle tavole degli italiani. Il settore sembra, quindi, aver superato la fase drammatica determinata dagli effetti provocati dalla psicosi da aviaria.

A preoccupare sono, però, i dati delle vendite relative agli ortofrutticoli. A settembre -segnala la Cia- la frutta ha fatto registrare un calo di circa l’8 per cento; mentre per gli ortaggi si è avuta una flessione pari a quasi il 10 per cento.

A fine 2006 -rilevano gli agricoltori – si preannuncia una caduta dei consumi per l’intero
settore ortofrutticolo pari all’8,5 per cento. A spingere al ribasso gli acquisti sono soprattutto gli ortaggi freschi che dovrebbero registrare una diminuzione dell’11 per cento rispetto al 2005.Il calo delle vendite di prodotti ortofrutticoli ha interessato un pò tutti i diversi canali distributivi, con picchi più elevati nei mercati tradizionali, dove si è avuto un calo superiore all’8,7 per cento.

La Cia ricorda che in Italia nel 2005 si sono consumate 1.784.000 di tonnellate di ortaggi freschi (1.869.000 nel 2004) e 2.532.000 tonnellate di frutti e di agrumi (2.536.000 nel 2004). Il tutto per una spesa complessiva di 5.517 milioni di euro (3.147 milioni per la frutta e 2.570 milioni per gli ortaggi).

Nel sostenere che i consumi di frutta e verdura incidono per il 18 per cento nella spesa alimentare delle famiglie italiane, gli agricoltori sottolineano che le vendite di prodotti ortofrutticoli di IV e V gamma dovrebbero passare dai 293 milioni di euro del 2005 ai 325 milioni del 2006.

 

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)