Per prevenire e contrastare la contraffazione delle merci e l’usurpazione dei marchi l’Agenzia delle Dogane e Assindustria Firenze hanno firmato oggi un Memorandum d’intesa. L’accordo intende promuovere la cooperazione tra i vari soggetti coinvolti e supportare l’azione di controllo mediante la costituzione di una banca dati multimediale che distribuisce in tempo reale le caratteristiche dei prodotti autentici per i quali è chiesta tutela (progetto FALSTAFF).

L’intesa prevede anche l’avvio di attività di informazione, promozione e diffusione delle procedure recentemente introdotte dall’Agenzia delle Dogane al fine di agevolare la fluidità delle operazioni doganali, come l’audit doganale delle imprese e degli operatori economici nonché avviare attività congiunte di formazione ed informazione per le problematiche di materia doganale, anche connesse alla contraffazione.

Tra le altre novità introdotte dal Memorandum vi è l’estensione ulteriore delle forme di collaborazione con il mondo dell’industria ad una realtà territoriale particolarmente importante quale quella rappresentata dalla provincia di Firenze presso la quale operano importanti aziende impegnate in diversi settori di eccellenza del Made in Italy, particolarmente esposti alla minaccia di contraffazione dei prodotti ed usurpazione dei marchi.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)