Il Consiglio dei Ministri ha questa mattina approvato, in via preliminare, il decreto legislativo che attua la direttiva comunitaria 2004/48/CE in materia di proprietà intellettuale, concernente la tutela giurisdizionale in materia di diritti d’autore e della proprietà industriale. Soddisfazione da parte del ministro delle attività produttive, Claudio Scajola, il quale ha dichiarato: "Il decreto costituisce un’ulteriore tappa di attuazione delle politiche di contrasto alla contraffazione e fornisce un nuovo strumento a tutela del Made in Italy".

Obiettivo della direttiva è la lotta alla contraffazione ed alla pirateria. In particolare, il provvedimento prevede un sistema sanzionatorio civile con apposite misure in materia di acquisizione delle prove, mezzi istruttori, misure cautelari e risarcimento del danno. Il testo integra così il Codice della proprietà intellettuale e il Codice della proprietà industriale (legge 30/2005) per quanto riguarda la tutela giurisdizionale in materia di contraffazione e pirateria.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)