Camera di Commercio, provincia, comune di Venezia, associazioni di categoria e dei Consumatori del Veneziano sottoscriveranno, martedì 18 ottobre, un Protocollo di collaborazione " per una corretta informazione e per il contrasto alla contraffazione". Il protocollo si inserisce in un più ampio progetto, varato dalla Giunta camerale nel mese di luglio di quest’anno, elaborato dall’Area per la Regolazione del Mercato e Tutela del Consumatore e intitolato, appunto, "Azioni di contrasto alla contraffazione", che in estrema sintesi prevede le seguenti iniziative:

  • la promozione di un codice di comportamento per le imprese, soprattutto commerciali – con relativa concessione del marchio collettivo "Garanzia del consumatore della Camera di Commercio di Venezia" a quanti aderiranno -, che le impegni, tra le altre cose, ad accertare la legittima provenienza dei prodotti e la regolarità dell’etichettatura prima di immetterli sul mercato e ad informare il cliente sulle garanzie offerte dai prodotti originali;
  • la capillare diffusione di un opuscolo informativo, in 100 mila copie, sui diritti riconosciuti al consumatore in ordine alla garanzia biennale del prodotto, etichettatura e provenienza (con particolare riferimento ai settori più "sensibili" quali le calzature, i prodotti in pelle, abbigliamento, i giocattoli, il vetro artistico), nonché sui divieti di acquisto di prodotti contraffatti;
  • l’organizzazione di un ciclo seminari a favore degli operatori economici;
  • l’organizzazione di un grande convegno sul fenomeno della contraffazione nel mercato interno, che avrà luogo il 28 Novembre 2005 nell’ambito della "Settimana dei Diritti del Consumatore".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)