"Il trionfalismo del Ministero degli Affari Esteri è fuori luogo la cooperazione allo sviluppo italiana è disastrata e l’attuale Finanziaria in discussione affossa ulteriormente i progetti sostenuti nel Sud del Mondo". Lo ha affermato Ornella De Zordo, capogruppo di Unaltracittà/Unaltromondo rivolgendo, insieme a Rifondazione Comunista, un appello ai cittadini di Firenze affinché siano presenti al Forum alternativo sulla Cooperazione internazionale organizzato dalla Campagna Sbilanciamoci per il 26 e 27 ottobre a Palazzo Vecchio. L’appuntamento è per le 17.30 di mercoledì, mentre la mattina successiva, dalle 8.30 alle 12.00 si terrà una mobilitazione di protesta, in Piazza Signoria, durante l’apertura ufficiale delle Giornate della Cooperazione organizzate dal Ministero degli Affari Esteri. Un appuntamento voluto dal Governo centrale per celebrare i ‘successi’ degli interventi italiani nel mondo.

"L’Italia – ha aggiunto De Zordo – riesce a stanziare in cooperazione, infatti, soltanto lo 0,15% del Pil raggiungendo così l’ultimo posto nella classifica OCSE dei paesi industrializzati. E’ importante perciò che i cittadini, le organizzazioni non governative, i movimenti, i partiti, gli enti locali, i sindacati, la società civile siano presenti al Forum di Sbilanciamoci! per protestare contro il governo Berlusconi, incapace di politiche pubbliche di sviluppo della cooperazione internazionale".

Secondo la capogruppo di Rifondazione Comunista Anna Nocentini "il Governo dovrebbe cambiare rotta per quello domani e dopodomani saremo presenti al Forum di Sbilanciamoci; per ribadire la necessità di politiche pubbliche di cooperazione capaci di sostenere il Sud del Mondo in maniera seria e coerente nel tempo. L’iniziativa governativa di Firenze è un’iniziativa dal solo scopo promozionale imbottita di promesse che sembrano fatte apposta per essere disattese. Le cifre stanziate dal governo per la cooperazione italiano sono ridicole. In questo modo il raggiungimento degli Obiettivi del Millennio dell’ONU appare un miraggio sempre più lontano, nonostante le tante promesse fatte a proposito".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)