Adiconsum ed Experian, società SIC (Sistemi di informazioni creditizie), hanno siglato un accordo che prevede l’avvio di uno "sportello" di assistenza e consulenza al consumatore, gestito dall’associazione. In particolare, Adiconsum si occuperà di facilitare la verifica, al massimo entro 5 giorni dalla richiesta, dei dati del richiedente presenti nel sistema gestito da Experian; assistere il consumatore in caso di reclami e richieste di correzione o aggiornamento dei dati; assistere, altresì, il consumatore tramite una procedura conciliativa, in caso di contenzioso; offrire al consumatore tutta la consulenza necessaria.

Sono diverse infatti le procedure che il consumatore deve seguire prima di accedere al credito al consumo. In particolare, prima di concedere un finanziamento le banche e gli istituti finanziari consultano i SIC, banche dati gestite da società informatiche verificano l’affidabilità creditizia del cittadino. Con l’entrata in vigore del "Codice di deontologia e di buona condotta per i sistemi informativi gestiti da soggetti privati in tema di crediti al consumo, affidabilità e puntualità nei pagamenti", al momento della richiesta di finanziamento il consumatore ha il diritto di ottenere dall’istituto finanziario il c.d. Modello unico di informativa standard, nel quale è riportata tra l’altro la comunicazione di quale SIC conserva i suoi dati.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)