Si sono aperti questa mattina, a Frascati, i lavori del V seminario internazionale sulla responsabilità sociale di impresa, "Prendere sul serio la RSI", promosso da Cittadinanzattiva, Gruppo di Frascati per la responsablità sociale di impresa e Fondazione per la cittadinanza attiva. "Crediamo che bisogna dare un segnale chiaro: è finita la "moda" della responsabilità sociale; se vogliamo andare avanti, prendere questo tema veramente sul serio, bisogna identificare azioni, attori, modalità e strumenti garantendo, soprattutto, che non vi siano derive autoreferenziali e di comunicazione. Bisogna assicurare, insomma, che venga garantita quella che in una parola è definita "accountability" e che concretamente vuol dire rendere conto, in modo trasparente, ai propri "portatori di interesse"di strategie e comportamenti puntuali". Questi, in estrema sintesi, gli obiettivi del Seminario, dichiarati nel discorso di apertura da Antonio Gaudioso, vice segretario generale di Cittadinanzattiva.

"Questo non vuol dire", ha continuato Gaudioso, "che non crediamo nella responsabilità sociale di impresa, anzi in questi anni siamo stati, insieme a molte imprese private, protagonisti di attività che hanno contribuito a rendere il tema credibile. Ma bisogna fare di più, in maniera più trasparente e soprattutto bisogna prendere questo tema finalmente, e veramente, sul serio". Il Seminario di Frascati proseguirà nel pomeriggio con una sessione dedicata alla "mappatura della rappresentanza degli interessi" , attraverso cui si vuole stimolare una riflessione sui criteri che portano le imprese a "dialogare con" e a "coinvolgere i" propri stakeholder ("chi rappresenta chi, e cosa"). Il tema della rappresentanza, peraltro, è di estrema complessità e attualità e riguarda una pluralità di soggetti, che vanno dai sindacati alle organizzazioni civiche, ai partiti alle associazioni di imprese.

Domani mattina la Terza e conclusiva sessione, dedicata alla UE. "Il livello europeo della responsabilità sociale d’impresa" , questo il titolo della sessione si pone l’obiettivo di discutere di possibili strategie transnazionali, anche e soprattutto in una fase in cui l’idea tradizionale di costruzione dell’Europa va ripensata alla luce dei risultati dei referendum francese e olandese.

Il programma è disponibile sul sito www.cittadinanzattiva.it

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)