La Commissione europea ha confermato oggi l’apertura di "un’indagine approfondita" nei confronti dell’Italia per gli aiuti di stato concessi, nel biennio 2004-2005, all’acquisto dei decoder televisivi. Lo ha reso noto oggi Jonathan Todd, portavoce del commissario Ue alla concorrenza Neelie Kroes.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)