Ammonta a 2 milioni e 100 mila euro lo stanziamento assegnato dalla Giunta della regione Marche per sostenere attività di assistenza domiciliare indiretta ai disabili gravi. Su proposta dell’assessore ai Servizi Sociali, Marco Amagliani – si legge in una nota della regione – l’esecutivo ha stanziato i fondi nel corso della seduta settimanale convocata a Pesaro, prima dell’incontro con l’amministrazione comunale cittadina.

Le risorse provengono dal Fondo regionale che finanzia le iniziative nel settore dei servizi alla persona. La somma stanziata verrà assegnata alle famiglie interessate attraverso i comuni di riferimento. Il finanziamento integra quella riconosciuta dalla amministrazioni comunali. I restanti 71 mila verranno spesi per precedenti progetti sull’handicap e per garantire il funzionamento del Gruppo di coordinamento regionale che segue il ‘Progetto servizi di sollievo’.

Clicca qui per visitare il Saperne di più sul tema "Disabili".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)