L’Associazione bancaria italiana ha ricevuto il Premio Fiaba 2006 per "i meriti e l’attenzione mostrata nel campo della sensibilizzazione, informazione e monitoraggio sul tema dell’accessibilità e del superamento delle barriere fisiche e culturali". Il riconoscimento viene assegnato ogni anno dal Fondo Italiano Abbattimento Barriere Architettoniche (Fiaba) a imprese ed enti locali che si sono distinti per le iniziative e l’impegno in questo ambito.

Tra le motivazioni del Premio – che è stato consegnato oggi all’Associazione nel corso della cerimonia che si è tenuta oggi al Motor Show di Bologna – "l’attività svolta, orientata a contribuire e a promuovere una cultura di pari opportunità, diretta a garantire spazi sempre più accessibili alla clientela bancaria". Proprio con questo obbiettivo, infatti, nei mesi scorsi Abi ha firmato con Fiaba un protocollo d’intesa per "rendere le banche accessibili a tutti". Il Protocollo ha stabilito una serie di impegni, che sono già stati inseriti nell’agenda dei lavori dell’apposito tavolo interbancario già operativo presso l’Associazione. Tra i principali impegni scaturiti dal protocollo, quello di impedire il sorgere e la diffusione di nuove barriere culturali e fisiche e incentivare la nascita di nuovi spazi, servizi e trasporti accessibili e fruibili da tutti, promuovere e realizzare studi e ricerche con lo scopo di evitare il sorgere di nuove barriere e contribuire a migliorare le norme che già esistono su questo tema, e organizzare giornate di eventi e raccolta fondi coinvolgendo istituzioni, cittadini, forze sociali e produttive.

"L’attribuzione ad Abi di questo premio – ha detto il direttore generale Giuseppe Zadra –rappresenta un importante riconoscimento di tutto il lavoro che, sia l’associazione sia le singole banche, stanno dedicando a quell’autentica ‘prova di civiltà’ e di ‘responsabilità sociale’ che è l’abbattimento di tutte le barriere. Superare le barriere materiali rappresenta, infatti, un primo passo per sconfiggere anche le barriere culturali e sociali. Rendere i servizi sempre più a misura d’uomo e accessibili a tutti – ha concluso Zadra – è una priorità che imprese e pubblica amministrazione devono tenere sempre presente. Il settore bancario, come questo premio dimostra, lo sta facendo con grande impegno".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)