"Se le Olimpiadi ci hanno regalato un territorio disponibile a proseguire il confronto, anche culturale, con il resto del mondo, le Paralimpiadi ci lasciano una preziosa eredità, la possibilità di aprirci alla disabilità, concentrando gli sforzi normativi e l’impegno della ricerca in questa direzione". Così l’assessore alla ricerca della regione Piemonte, Andrea Bairati ha aperto la tavola rotonda "Design for all, dallo sport alla vita quotidiana", organizzata dalla Regione Piemonte e destinata a promuovere un percorso di comunicazione sul "design per tutti", in grado di superare il concetto di progettualità differenziata e rivolta esclusivamente a persone diversamente abili. "Il design trova oggi la sua giusta collocazione all’interno dei Giochi Paralimpici – ha dichiarato Tiziana Nasi, presidente di Com.Par.To – perché anche gli attrezzi utilizzati dagli sportivi disabili sono opere di design innovativo in grado di far percorrere un passo in avanti nel miglioramento della qualità della vita".

L’incontro ha costituito l’ideale "fil rouge" tra l’esperienza dei Giochi Invernali e Torino World Capital Design 2008 affinché, così come affermato da Bairati, il programma del grande appuntamento che attende la capitale subalpina, incorpori al suo interno il concetto di "design for all", accessibile, funzionale e rivolto a tutti. "Oggi la progettazione – ha dichiarato LuisaBocchietto, presidente dell’Associazione per il Disegno Industriale, delegazione nord-occidentale – va verso la realizzazione di oggetti rivolti a tutti, in grado di essere facilmente utilizzabili anche da chi, temporaneamente o per tutta la vita, ha necessità particolari. Non più quindi prodotti somiglianti ad attrezzature mediche, ma oggetti dal design accattivante e, allo stesso tempo, dalle potenzialità di fruizione ampliate, destinate sia ai disabili che alle persone normalmente abili". All’incontro hanno preso parte anche Marco Bozzola, del corso di studi in Design Industriale del Politecnico di Torino, Cesar Mendoza dell’Istituto Europeo di Design, Beppe Benenti di Design for All Foundation, Marco Miscioscia di Help Lab e Danilo Ragona, designer Able.

 

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)