In Gazzetta Ufficiale, 4a Serie speciale n. 30 del 18 aprile 2006 è stato pubblicato il bando del concorso ‘ri-Progettare per tutti un patrimonio architettonico proiettato nel futuro’, indetto dalla Camera dei deputati e riservato a giovani Architetti ed Ingegneri. Il concorso è volto alla selezione dei dieci migliori progetti volti a rendere parimenti accessibili e fruibili ad un’utenza ampliata – anziani, disabili, bambini -attraverso interventi di ristrutturazione, recupero e restauro, i beni immobili di proprietà pubblica o comunque aperti al pubblico, che presentino interesse artistico, storico o culturale. Ai fini della selezione i progetti saranno suddivisi in tre categorie – tesi di laurea, progetti non realizzati e progetti realizzati – per ciascuna delle quali sono previsti specifici requisiti.

I dieci progetti selezionati – quattro per la categoria tesi di laurea, quattro per la categoria progetti non realizzati e due per la categoria progetti realizzati – saranno pubblicati, a cura della Camera dei deputati, all’interno di una specifica collana". "Per partecipare al concorso i candidati dovranno presentare entro il 31 dicembre 2006, secondo le modalità previste nel bando pubblicato nella Gazzetta Ufficiale e sul sito internet della Camera, una domanda indirizzata alla Camera dei deputati, accompagnata dalla propria tesi di laurea ovvero da un progetto – illustrato attraverso una relazione tecnico descrittiva e tre elaborati grafici – e dal proprio curriculum vitae.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)