L’Ufficio Handicap della Provincia di Roma ha organizzato per il 28, 29 e 30 luglio, presso l’Ippodromo delle Capannelle,le tre serate conclusive di "Contaminazioni: dalle diversità del mondo ad un mondo di diversi", manifestazione per l’integrazione culturale, sociale e fisica. L’evento testimonia "l’impegno dell’Ufficio Handicap e la sintonia esistente tra questa Amministrazione e gli organizzatori della più grande manifestazione dell’Estate Romana, una sensibilità comune che si concretizza nell’affermazione del diritto al tempo libero accessibile al di là di ogni diversità", ha dichiarato in una nota il Consigliere Delegato alle Politiche dell’Handicap della Provincia di Roma Tiziana Biolghini.

L’iniziativa, che ha avuto inizio il 18 luglio, ha fornito l’opportunità a diverse Associazioni e Cooperative integrate di presentare e commercializzare i prodotti dei laboratori sociali all’interno del villaggio di Capannelle, si concluderà, infatti, con tre serate di spettacolo all’insegna dell’integrazione e del divertimento accessibile.

Nel corso delle tre serate conclusive si potrà assistere a diverse manifestazioni artistiche dedicate al tema: dalla musica etnica, con spettacoli di danza tradizionale, alla letteratura, con presentazioni di libri, passando per il cinema, rappresentato dalla proiezione di un documentario, ed infine un concerto dedicato al disagio mentale.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)