Anche i comuni di piccole dimensioni hanno ormai accesso ai bandi di e-gov già previsti per i comuni più grandi, le province e le regioni. Lo prevede un bando pubblicato nei giorni scorsi dal Centro nazionale per l’informatica nella Pubblica Amministrazione (Cnipa). L’avviso prevede inoltre lo stanziamento di un cofinanziamento di 13,5 milioni di euro per progetti di e-government a favore di comuni con meno di 5.000 abitanti.

L’iniziativa del Cnipa – si legge in una nota – ha l’obiettivo di coinvolgere i piccoli comuni nel processo di innovazione tecnologica all’interno delle pubbliche amministrazioni: per raggiungere questo obiettivo è necessario favorire la cooperazione e l’associazione dei piccoli comuni attraverso la costituzione dei Centri Servizi Territoriali (Cts), incentivando così lo sviluppo delle attività produttive sul territorio.

Il termine per presentare la domanda e la guida alla presentazione è il 31 ottobre 2005. Una commissione valuterà le richieste, dopo di che i soggetti ritenuti idonei saranno ammessi al successivo avviso.

Scarica la guida alla presentazione della domanda e l’avviso di selezione


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)