L’Autorità per l’energia elettrica e il gas, dal 1° gennaio di quest’anno, ha ricevuto 331 richieste di verifica e di certificazione dei risultati conseguiti da altrettanti interventi di risparmio energetico. Le richieste sono presentate da distributori di energia elettrica e gas naturale e società di servizi energetici accreditate dall’Autorità, nell’ambito del nuovo meccanismo nazionale di promozione dell’uso efficiente dell’energia introdotto dai decreti ministeriali 20 luglio 2004 e legato al mercato dei cosiddetti "titoli di efficienza energetica" o "certificati bianchi".

Il meccanismo, che rappresenta una novità anche in ambito internazionale, si basa sull’imposizione di obblighi annuali di risparmio energetico in capo ai distributori di energia elettrica e di gas naturale di maggiori dimensioni. Complessivamente, nel 2005, i progetti realizzati dovranno comportare il risparmio di almeno 155.000 tonnellate equivalenti di petrolio.

I risparmi verranno conseguiti dai distributori attraverso lo sviluppo di progetti attuati presso i clienti finali. I progetti, da realizzarsi a beneficio dei consumatori, potranno essere sviluppati direttamente dai distributori, o tramite società da essi controllate, o attraverso società operanti nel settore dei servizi energetici. I distributori potranno scegliere di soddisfare gli obblighi a loro carico anche acquistando da terzi ‘certificati’ (denominati "titoli di efficienza energetica" o "certificati bianchi") che attestano il conseguimento di risparmi energetici da parte di altri soggetti. Il mancato rispetto degli obblighi viene sanzionato dall’Autorità.

Per aggiornare tutti i soggetti interessati alla realizzazione di interventi di risparmio energetico sulle modalità di conseguimento dei certificati bianchi, l’Autorità organizza due seminari informativi il giorno 15 novembre 2005 (Milano – Aula Maggiore FAST, Piazzale Morandi 2) e 16 novembre 2005 (Roma – Aurelia Convention Center – Via Aurelia, 481).

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)