Il Ministro dello Sviluppo economico, Pier Luigi Bersani, ha approvato la riduzione dei corrispettivi per la partecipazione al mercato elettrico, che saranno applicati dal GME (Gestore del mercato elettrico Spa) a partire dal prossimo anno. Secondo la nota del Ministero la nuova struttura dei corrispettivi comporterà una riduzione media del 20% dei costi, con risparmi maggiori per i grandi operatori e per l’Acquirente Unico (fino ad un massimo del 26%), che cura gli acquisti per il mercato vincolato, ma con incisivi vantaggi anche per gli operatori di piccole e medie dimensioni.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)