In arrivo, nel 2006, per gli ultrasettancinquenni romani detrazioni sulle bollette gas e contributi alle riparazioni di caldaie a gas e cucine. La giunta comunale della capitale ha infatti stabilito di utilizzare il Fondo speciale gas, istituito dall’Autorità, per rendere meno cara questa utenza per le famiglie disagiate, i single (sempre in condizioni di disagio economico), gli anziani over 75e i disabili.

Il Fondo verrà ripartirto in due interventi: l’80% del fondo per detrazioni sulle bollette ai pensionati sociali over-75, che vivono soli o con il coniuge o altro convivente. In questo caso, per avere la detrazione non ci saranno domande o pratiche da fare: lo sconto scatta automaticamente sulla bolletta (dove sarà chiaramente segnalato).Il 20% del fondo per contributi ad interventi di manutenzione degli impianti a gas (caldaie e cucine) per famiglie disagiate, single pure disagiati, anziani e disabili.

L’80%, destinato dal Comune alle detrazioni sulle bollette – si legge in una nota – è pari ad oltre 1 milione 306 mila euro e si tradurrà, per ogni pensionato sociale ultrasettantacinquenne, in un risparmio medio annuale di circa 70 euro. I destinatari della detrazione sono circa ventimila.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)