"Il Governo sta studiando una serie di misure per mitigare gli aumenti del prezzo dell’energia elettrica e del gas che dovrebbero scattare dal prossimo primo gennaio per effetto dell’aumento del prezzo del petrolio". E’ quanto ha annunciato il ministro per le Attivita’ produttive, Claudio Scajola, facendo presente che si stanno studiando delle azioni per distribuire i costi impropri mitigando l’aumento delle tariffe di energia elettrica e gas.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)