Un aiuto alle imprese italiane per l’acquisto di camion "puliti". È quanto disposto dalla Commissione europea che ha approvato un regime di aiuti per investimenti in difesa dell’ambiente a favore delle imprese italiane che vogliono acquistare automezzi pesanti nuovi e a minore impatto ambientale. Nel 2007 e nel 2008 le imprese italiane possono dunque beneficiare di un aiuto per investire nell’acquisto di camion di massa superiore a 11,5 tonnellate rispondenti agli standard ambientali "Euro V". Gli standard si applicheranno a partire dal 2009, secondo quanto previsto dalla direttiva 2005/55/CE. L’aiuto non potrà superare il 30% dei costi aggiuntivi sostenuti per l’acquisto di un veicolo "Euro V" rispetto a un veicolo "Euro IV", percentuale che potrà salire al 40% per le piccole e medie imprese e al 50% per le imprese situate in regioni ammissibili ad obiettivi prioritari di sviluppo.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)