Le aziende produttrici di farmaci generici/equivalenti di Federgenerici si fondono in Assogenerici dando così vita ad una nuova Associazione che conta in Italia un fatturato complessivo di più di 1.300 milioni di euro con un totale di circa 3500 addetti. Roberto Teruzzi confermato Presidente della nuova Assogenerici. "L’unificazione dei produttori di farmaci generici/equivalenti in un’unica Associazione – dichiara Roberto Teruzzi neo Presidente – è un’importante scelta voluta dai produttori affinché vi sia un autorevole ed unico interlocutore per questo comparto, che voglio ricordare – prosegue Teruzzi – ha permesso al Ssn ed ai cittadini di risparmiare a parità di efficacia terapeutica. Ora ci aspettiamo che anche l’Agenzia Italiana del Farmaco e le Istituzioni vogliano costruire con Assogenerici quella esenziale collaborazione volta a valorizzare il farmaco generico/equivalente, come avviene nel resto del mondo, affinché si possano liberare importanti risorse volte alla rimborsabilità dei farmaci innovativi ad alto costo".

Durante i lavori è stato anche rinnovato il consiglio direttivo Presidente dr. Roberto Teruzzi (Almus Pharmaceuticals Italia), Vice Presidenti dr. Walter Medda (TevaPharma Italia) e dr. Paolo Angeletti (Salf Spa), Tesoriere dr. Giuseppe Degrandi (Fresenius Kabi Italia) Past President dr. Davide Businelli (Laboratorio Farmacologico Milanese) Consiglieri dr. Enrico Monico (Monico SpA) dr. Renato Colombo (Montefarmaco Spa) dr. Francesco Colantuoni (Mayne Pharma Italia) dr. Gianfranco Giuliani (Angelini ACRAF Spa) dr. Enrique Haüsermann (EG Spa) dr. Claudio Gatti (ratiopharm Italia Spa) dr. Federico Seghi Recli (Molteni Farmaceutici) dr. Mario Pisello (Baxter Italia) dr. Manlio Florenzano (Sandoz Italia).

 

 

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)