Per consentire ai cittadini lombardi di coniugare salute, qualità e risparmio la regione Lombardia ha realizzato un opuscolo informativo che verrà diffuso nelle 2600 farmacie lombarde, nelle sedi delle ASL, negli ospedali e nelle sedi regionali sul territorio. Si tratta dell’operazione "Salute e Risparmio", iniziativa promossa dalla regione in collaborazione con Ferderfarma e con l’adesione di Confservizi Lombardia.

A partire dai primi di agosto fino a fine settembre la regione distribuirà quasi un milione di copie dell’opuscolo. Nel depliant sono riportate informazioni riguardanti i farmaci a pagamento con obbligo di ricetta e quelli senza obbligo di ricetta e da banco, per i quali sono previsti sconti fino al 20%. Completa l’opuscolo un "decalogo" del corretto uso dei farmaci.

Un linguaggio semplice e chiaro rende "l’opuscolo comprensibile da tutti, anche persone anziane e meno preparate, che promuove un atteggiamento diverso nei confronti dei farmaci con positivi effetti sia a livello personale sia per quanto riguarda la spesa sanitaria regionale", ha spiegato il presidente della regione, Roberto Formigoni.

"Il ruolo delle farmacie – ha proseguito Formigoni – è fondamentale; è essenziale garantire un servizio capillare perché esse rappresentano un punto di riferimento importante in ambito sanitario ma anche nel più ampio sistema di garanzie per i cittadini".


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)