Nella seduta di ieri, con 161 voti contrari e 156 favorevoli, il Senato ha respinto le questioni pregiudiziali e la richiesta di parere del CNEL, avanzata dal senatore Calderoli ed ha quindi avviato la discussione generale congiunta della Finanziaria 2008 (ddl 1817) e del Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2008 e bilancio pluriennale per il triennio 2008-2010 (ddl 1818). Hanno riferito all’Assemblea i sen. Albonetti per il bilancio e Legnini per la finanziaria.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)