Nei primi undici mesi del 2005 la Guardia di Finanza ha eseguito 84.900 verifiche fiscale (68.000 nel 2004). Il dato viene anticipato dalla Fiamme Gialle alla vigilia del bilancio di fine anno che sarà presentato domani. Il numero dei controlli relativi agli scontrini fiscali, alle ricevute e ai beni viaggianti (482.300) ha avuto un decremento nella misura del 13% circa rispetto all anno 2004 (600.500), a vantaggio di una maggiore presenza ispettiva nei confronti dei cosiddetti ‘contribuenti minori’ attraverso le ‘verifiche specifiche’ ed i ‘controlli di veridicita” per gli studi di settore.

 

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)