Sarà inviata oggi a 175.915 famiglie fiorentine una lettera firmata dal sindaco per informarle sulla possibilità di destinare, oltre al già esistente 8 per mille, un ulteriore 5 per mille dell’imposta del proprio reddito a sostegno del volontariato e di associazioni non lucrative, della ricerca scientifica e universitaria, della ricerca sanitaria e per attività sociali svolte dal Comune di residenza.

L’intento della comunicazione è quello di fornire alla cittadinanza del comune di Firenze una corretta e trasparente informazione sulla novità prevista dall’ultima legge finanziaria e, data la scarsità di risorse per attività di ricerca scientifica e sostegno agli indigenti, invitare i contribuenti ad aiutare le finanze locali. La lettera sarà in busta chiusa, nominativa e con affrancatura per non confonderla con la prevedibile quantità di propaganda elettorale inviata di questi giorni. Questo il testo della missiva:

Le scrivo per informare lei e i suoi familiari che quest’anno la Legge finanziaria prevede la possibilità per tutti i contribuenti di destinare (oltre al già esistente 8 per mille) un ulteriore 5 per mille dell’imposta sul proprio reddito ad una delle seguenti finalità:

a) sostegno del volontariato e di organizzazioni non lucrative;
b) ricerca scientifica ed universitaria;
c) ricerca sanitaria;
d) attività sociali svolte dal comune di residenza.

Si tratta di una opportunità importante e di una facoltà che invito tutti i cittadini ad esercitare, considerata la scarsità di risorse di fronte a problemi ed esigenze sempre maggiori, che per il nostro Comune riguardano attività fondamentali come quelle rivolte agli anziani, ai minori, ai diversamente abili, all’accoglienza.

Per devolvere il 5 per mille al Comune di Firenze è necessario apporre la propria firma nel riquadro corrispondente previsto nel modello della dichiarazione dei redditi (CUD 2006; 730/1 – bis reddito 2005; UNICO persone fisiche 2006).

Le informazioni per devolvere il 5 per mille ad altri soggetti sono ricavabili dal sito del Ministero dell’Economia e delle Finanze www.agenziaentrate.it.

Per eventuali ulteriori informazioni è possibile rivolgersi alla Direzione Risorse Finanziarie di questo comune (Telef. 055.2769816-2769832).

La ringrazio per l’attenzione e le esprimo i miei più cordiali saluti


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)