Novità per tasse e tributi in Liguria. La regione ha infatti varato la manovra tributaria per il 2006/2007 e apporta delle modifiche ad alcuni tributi di sua competenza, approvando due leggi la n. 17/2005 e la n. 2/2006. Cambiamenti per l’Irap (imposta regionale sulle attività produttive), per l’addizionale Ire (imposta sul reddito), per la tassa Dsu (tassa per il diritto allo studio universitario) e per l’imposta regionale sulla benzina.

Per quanto riguarda l’Ire variano le aliquote dell’addizionale all’imposta solo per redditi imponibili al di sopra dei 13.000 euro. contribuenti sosterranno l’aumento dell’aliquota solo a partire dal 2007, salvo per i casi di cessazione del rapporto di lavoro. Per quanto riguarda la Dsu, ci sono cinque "fasce", dai 70 euro per chi dichiara un reddito fino a 13.000 euro (da calcolarsi secondo l’indicatore della situazione economica equivalente, Isee) ai 120 euro per redditi al di sopra dei 50.000 euro. Infine, viene introdotta un’imposta sulla benzina di poco più di 2 centesimi al litro (0,0258 euro). Nel 2007, a partire dal 1 gennaio, è inoltre previsto un aumento del 10% del bollo auto, mentre viene portata a 90 euro la tariffa per ottenere l’abilitazione a cacciare in Liguria.

Clicca qui per scaricare la manovra tributaria per il 2006 e 2007 della regione Liguria.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)