Il presidente della Repubblica ha firmato questa mattina la legge sull’indulto approvata definitivamente sabato scorso dal Senato, e ha lanciato anche un messaggio per "un ripensamento dell’intero sistema sanzionatorio e della gestione delle pene". "L’indulto – secondo Napoletano – non serve se non seguito da provvedimenti che permettano di risolvere il problema del sovraffollamento carcerario".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)