Il Consiglio dei Ministri, appositamente convocato ieri pomeriggio, ha approvato la Nota di variazioni al Bilancio di previsione dello Stato per l’anno finanziario 2009 e Bilancio pluriennale per il triennio 2009-2011. La nota recepisce gli effetti finanziari e contabili del disegno di legge finanziaria per il 2009, approvato immediatamente prima dalla Camera dei deputati. È quanto ha reso noto il CdM al termine della riunione.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)