Il Movimento Difesa del Cittadino (MDC) condivide le preoccupazioni delle associazioni degli agricoltori in merito all’ennesimo scandalo alimentare che mette a rischio la salute dei consumatori, quello sul grano contaminato. Secondo l’associazione, è necessario che le autorità preposte intensifichino i controlli per impedire altri episodi di sofisticazioni, contaminazioni e contraffazioni.

"I gravi ritardi della normativa europea e italiana devono essere colmati al più presto, – afferma Antonio Longo, presidente del Movimento Difesa del Cittadino – affinché venga garantita la tracciabilità e la sicurezza dei prodotti alimentari, in particolare di quelli d’importazione. La burocrazia europea si dimostra ancora una volta incapace di ascoltare le esigenze dei consumatori e più vicina alle pressioni economiche delle lobby".

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)