Oggi a Torino si è tenuta la conferenza di lancio di "Visibiliinvisibili", un progetto finanziato dal Fondo Sociale Europeo per l’integrazione sociale degli immigrati attraverso l’inserimento lavorativo. L’iniziativa, realizzata in collaborazione con il MEET ( Migrants Employment Empowerment Training), coinvolge le province di Asti e di Biella e prevede attività finalizzate al riconoscimento delle qualifiche degli immigrati, allo sviluppo delle competenze e alla collaborazione con istituzioni e attori sociali, per lo sviluppo di politiche concertate in tema di immigrazione.

Nel corso della conferenza è emersa la necessità di riconoscere l’immigrato come una risorsa preziosa per l’incremento dell’economia nel paese. "E’ indispensabile, ormai, – ha sottolineato l’Assessore regionale al Welfare, Lavoro, Immigrazione ed Emigrazione, Teresa Angela Migliasso – rivedere il nostro approccio culturale all’immigrazione e promuovere progetti di integrazione sociale".

Per ulteriori informazioni visitare il sito www.fondosocialeuropeo.it oppure www.equalitalia.it.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)