Gli ultimi sviluppi relativi all’emergenza aviaria impongono interventi urgenti e drastici per tutelare la salute dei cittadini. Per questo l’associazione chiede oggi di vietare i viaggi degli italiani in Turchia."E’ una misura rigida ma indispensabile per evitare contagi e il diffondersi dell’influenza aviaria anche nel nostro paese – afferma il Presidente Codacons Carlo Rienzi – I viaggi in Turchia devono essere temporaneamente vietati e consentiti solo per motivi particolari o di ordine pubblico. E’ necessario poi incrementare i controlli alle frontiere, sottoponendo i soggetti di qualsiasi nazionalità che provengono dalla Turchia ad analisi specialistiche prima di entrare in Italia, e controllare che polli e uova, provenienti da qualsiasi paese, non siano transitati dalla Turchia".

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)