Sono 30 mila i polli, 4mila le uova e tre centri per l’imballaggio delle uova sequestrati dai carabinieri del Nas di Napoli nelle province di Crotone, Taranto e Trapani, nell’ambito dei controlli per la prevenzione della diffusione del virus dell’influenza aviaria. In provincia di Crotone, Cutro, i carabinieri del Nas di Cosenza in collaborazione con i veterinari dell’Asl Kr/5 hanno accertato che un allevamento avicolo, con annesso centro di imballaggio uova, costituito da cinque capannoni era stato attivato senza autorizzazione sanitaria ed era in pessime condizioni igienico-sanitare.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)