Continua il viaggio in Cina che si protrarrà sino al 21 gennaio del Commissario della DG per la salute e la tutela dei consumatori, Markos Kyprianou. Il Commissario rappresenterà la Commissione Europea all’International Pledging Conference on Avian and Human Influenza"che si terrà a Beijing domani, 18 gennaio. Il Commissario visiterà anche i laboratori medici specializzati nell’influenza aviaria e il reparto di malattie infettive dell’ospedale. Visiterà inolre una fabbrica di giocattoli e si adopererà affinché il MoU, Memorandum di intesa con il Governo cinese, venga firmato.

Il MoU fu lanciato a Bruxelles nel novembre 2005 con l’obiettivo di favorire una maggiore collaborazione e comunicazione tra l’Europa e le autorità cinesi intorno alle questioni della sicurezza alimentare e dei prodotti in generale.
Si ritiene infatti che una migliore cooperazione con le autorità ed industrie cinesi sia essenziale per assicurare la sicurezza dei prodotti, considerato il fatto che il 50% di quelli pericolosi sono importati dalla Cina.Sul sito della DG per la salute e la tutela dei consumatori (http://europa.eu.int/comm/consumers/index_en.htm) è possibile consultare Rapex, un sistema rapido di allerta costituito dalla UE che fornisce informazioni riguardo i prodotti pericolosi per i consumatori con l’eccezione di cibo e medicinali.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)