"Abbiamo ricevuto adesso la conferma che il virus trovato in Turchia è il virus dell’influenza aviaria H5N1 altamente patogeno", ne ha dato notizia il commissario Markos Kyprianou. Il Commissario ha precisato di aver ricevuto conferma che c’è "un legame diretto con i virus recenti trovati in Russia, Mongolia e Cina". Il commissario non ha escluso inoltre che lo stesso virus possa agire ora in Romania.

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)