Il Formez, in collaborazione con TelePA e l’Associazione Italiana della Comunicazione Pubblica, indice la prima edizione del Premio "La P.A. che si vede – la tv che parla con te".
Il premio vuole segnalare le migliori esperienze di tv interattiva come nuovo modello di servizio al cittadino sfruttando al meglio le potenzialità associate del web, del video e della tecnologia digitale terrestre. Il concorso è rivolto a quelle Pubbliche Amministrazioni che sperimentano la produzione audiovisiva rendendola disponibile su diversi canali (web, tv digitale terrestre-via cavo-satellite). L’iniziativa ha la finalità di valorizzare il livello produttivo, la creatività e le professionalità coinvolte nei singoli progetti, tesi a cogliere le opportunità della imminente convergenza digitale.

Una giuria altamente qualificata valuterà le produzioni con a 3 differenti categorie:- notiziario istituzionale (informazioni sulle attività dell’Ente con riferimento alla pubblica utilità)- video promozionale sulle attività dell’Ente- nuovi Format (canali tematici, trasmissioni ad hoc per i cittadini, in relazione alle sperimentazioni sull’interattività.

Le amministrazioni pubbliche interessate a partecipare al concorso dovranno effettuare una pre-iscrizione sulla scheda disponibile on line fino al 5 ottobre, indicando una o più categorie a cui candidarsi. Le testate televisive pubbliche invieranno dei materiali video e on web, sulla base di una griglia elaborata dalla Commissione Valutatrice.

La Commissione, composta da esperti di comunicazione e di pubblica amministrazione, sarà presieduta dal prof. Mario Morcellini (preside di Scienze della Comunicazione a "La Sapienza" di Roma) e composta da Vittorio Roidi (segretario Ordine Giornalisti), Alessandro Rovinetti (segretario A.I.C.P.), Francesco Sanseverino (portavoce Ministro Funzione Pubblica), Sergio Talamo (responsabile Ufficio Stampa ed Editoria Formez), Sergio Zoppi (docente ed esperto di pubblica amministrazione).

Per ogni informazione, scrivere a lapachesivede@formez.it oppure telefonare allo 06 – 84893305


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

 

Parliamone ;-)