Il sito WWW.HELPCONSUMATORI.IT è tra gli "eccellenti" del Premio Web Italia 2005, iniziativa del Synteam New Media Agency. Dopo una selezione tra gli oltre 7000 siti proposti il portale dell’Agenzia di Stampa sui Consumi fondata dal Movimento Difesa del Cittadino è risultato tra i migliori e selezionato nella categoria "eccellenti" (http://2005.premiowebitalia.it).

Per la redazione di HC uno stimolo a lavorare sempre meglio, far crescere gli utenti e ampliare l’offerta giornalistica. Per l’editore MDC e gli autori del progetto editoriale (La Nuova Ecologia e Progetto ABE) una grande soddisfazione. Infatti, il portale, che ha richiesto un anno di progettazione, è stato realizzato in modo da poter essere totalmente accessibile alle persone diversamente abili. Anche i dati sull’attività (600.000 accessi dal lancio del portale, 1.500 accessi al giorno (media), 30.000 pagine viste al giorno (media), oltre 5.000 utenti iscritti alla newsletter) – secondo l’agenzia – confermano il successo dopo meno di due anni dal suo lancio, lo scorso 15 marzo.

Un ulteriore passo verso la crescita viene compiuto oggi con il lancio della nuova rubrica "CITTADINI IN PARLAMENTO". Ogni Venerdì, con un servizio ad hoc, i lettori saranno informati su proposte e disegni di legge attinenti la tutela del cittadino-consumatore, sulle iniziative dei Parlamentari di Camera e Senato (interpellanze e interrogazioni) e delle Commissioni.

"E’ un contributo importante per i nostri lettori – ha dichiarato il Direttore dell’Agenzia Antonio Longo – . Siamo certi che sarà una rubrica molto gradita soprattutto dai rappresentanti di Associazioni, Istituzioni e Aziende perché permette di conoscere puntualmente l’iter dei provvedimenti in elaborazione, valorizzando inoltre il lavoro dei Parlamentari su tematiche dove il cittadino deve essere tutelato fin dall’inizio con un’azione di lobbyng mirata e tempestiva".

 

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)