La Regione Lombardia ha adottato contro l’inquinamento atmosferico un vasto e articolato piano su 5 anni che dimezzerà le polveri sottili entro il 2010. Si tratta di un piano dotato delle necessarie e ingenti risorse finanziarie (600milioni di euro, oltre cento già quest’anno), esplicitamente approvato dall’Unione Europea che ne ha apprezzato l’efficacia, e che comprende una vasta gamma di interventi per contrastare sia le cause immediate che quelle strutturali dell’inquinamento stesso (dalle auto agli impianti ecc.). Per la regione – ha dichiarato in proposito il Presidente Formigoni – è fondamentale la collaborazione anche dei cittadini oltre che di tutte le istituzioni.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)