La Regione Lombardia ha adottato contro l’inquinamento atmosferico un vasto e articolato piano su 5 anni che dimezzerà le polveri sottili entro il 2010. Si tratta di un piano dotato delle necessarie e ingenti risorse finanziarie (600milioni di euro, oltre cento già quest’anno), esplicitamente approvato dall’Unione Europea che ne ha apprezzato l’efficacia, e che comprende una vasta gamma di interventi per contrastare sia le cause immediate che quelle strutturali dell’inquinamento stesso (dalle auto agli impianti ecc.). Per la regione – ha dichiarato in proposito il Presidente Formigoni – è fondamentale la collaborazione anche dei cittadini oltre che di tutte le istituzioni.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)