Il MEF, Ministero Economia e Finanza comunica che il proprio sito, www.mef.gov.it, frutto della collaborazione tra l’Ufficio Stampa del Ministero e la Consip Spa, è da oggi "completamente accessibile" come richiesto dalla Legge Stanca. Lo stesso risultato è stato raggiunto dal sito del Dipartimento dell’Amministrazione Generale del personale e dei servizi del tesoro: www.mef.gov.it/dag.

I due siti sono stati sottoposti a diversi controlli tecnici che hanno permesso di eliminare tutte le criticità in modo che anche gli utenti disabili, che si avvalgono di screen reader o di particolari tecnologie assistite, possano accedervi senza problemi. La verifica tecnica prescritta dalla legge è stata eseguita dal Centro di Competenza Consip sull’Accessibilità, che si è avvalso anche del supporto di personale non vedente.

Il MEF, tra i primi soggetti della Pubblica Amministrazione, richiederà nei prossimi giorni al CNIPA (Centro Nazionale per l’Informatica nella P.A.) l’autorizzazione ad apporre il bollino di accessibilità sui propri siti. Il risultato raggiunto sarà inoltre presentato il prossimo 21 ottobre a Londra dal Centro di Competenza Consip, nell’ambito della "eAccessibility Conference". Ulteriori informazioni e dettagli tecnici sono disponibili direttamente sulla home page, alla voce "Sito accessibile".

Clicca qui per scaricare la legge Stanca "Disposizioni per favorire l’accesso dei soggetti disabili agli strumenti informatici".

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)