"Saranno 32 milioni gli italiani che beneficeranno del bonus". Ad annunciarlo è il Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti, Pietro Lunardi che precisa " il dato conferma, unitamente a quelli relativi alla drastica diminuzione dei morti, dei feriti e degli incidenti stradali, che la patente a punti funziona, e continua a funzionare". "A due anni dall’entrata in vigore della patente a punti verranno accreditati 2 punti a tutti coloro che non hanno commesso infrazioni con conseguenti decurtazioni" conclude il ministro dei Trasporti che ribadisce l’assegnazione del bonus "per gli automobilisti disciplinati" a luglio.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)