E’ stato presentato oggi l’accordo tra il Ministero delle Politiche agricole e forestali e Auchan per promuovere in Europa i prodotti agroalimentari italiani. L’iniziativa prevede la distribuzione di quattrocento prodotti tipici dell’agroalimentare italiano attraverso gli ipermercati europei di Auchan e punta a migliorare l’apprezzamento dei consumatori del Vecchio Continente verso la tradizione e l’eccellenza del made in Italy agroalimentare.

La campagna di promozione è già avviata in diversi Paesi. In Francia partirà il 9 e si concluderà il 15 novembre l’operazione denominata "L’Italia in Francia" che vedrà 123 ipermercati di Auchan proporre sui propri scaffali 400 prodotti dell’agroalimentare italiano (presentati da circa 100 aziende italiane). In Polonia, già dai giorni scorsi è iniziata l’offerta di 400 quintali di ‘uva Italia’ pugliese. Dal 9 novembre la stessa offerta prenderà il via anche negli ipermercati Auchan in Spagna e Portogallo.

"La promozione dei prodotti agroalimentari italiani – ha sottolineato il presidente di Auchan Italia, Benoit Lheureux – é stato il nostro segno distintivo sin da quando abbiamo iniziato a operare 16 anni fa in Italia: oggi il 95% dei prodotti agroalimentari a nostro marchio – ha aggiunto – è made in Italy". Questa collaborazione – ha concluso il ministro delle Politiche agricole, Gianni Alemanno – "é la prova tangibile che la distribuzione internazionale può rappresentare un’importante opportunità per il nostro sistema agroalimentare quando prevale la ricerca comune di qualità e la volontà di dare certezza al consumatore che sceglie italiano."

 

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)