La Federazione Italiana Scuole Materne (FISM) promuoverà una campagna televisiva di informazione per prevenire l’abbandono di neonati. Lo spot è realizzato in collaborazione con comunicazione sociale Mediaset ed andrà in onda su Canale 5, Italia 1 e Rete 4 dal 27 giugno al 3 luglio. Sono previsti 4 passaggi al giorno per ogni rete. Lo spot verrà trasmesso anche su TgCom (web) e sui canali telematici Mediaset Duel Tv, Mt Channel, Happy Channel, Italian Teen Television ed è focalizzato – ha spiegato la FISM in una nota – su due dati: la possibilità per la madre, prevista dalla legge, di partorire in ospedale in forma anonima e per il neonato una famiglia adottiva assicurata in breve tempo.

"Abbandonare un neonato è sempre un gesto disperato – ha affermato Luigi Morgano, segretario nazionale della FISM – che forse potrebbe essere evitato se ci fosse maggiore informazione. Infatti l’art. 30 del Dpr 3 novembre 2000 n. 396 permette a ogni madre, anche se straniera o extracomunitaria in clandestinità, di partorire in una struttura ospedaliera in completo anonimato, senza alcuna conseguenza legale. Inoltre l’art. 11 della Legge 184/83 sull’adozione prevede, in assenza di genitori naturali che abbiano riconosciuto il minore, la dichiarazione immediata dello stato di adattabilità". La FISM, attraverso la campagna televisiva – ha aggiunto Morgano "intende offrire un aiuto concreto a quelle madri che vivono una situazione di pesante difficoltà e insieme contribuire a dare un’opportunità di vita, altrimenti negata, a quei neonati".


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy


Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)