Il dipartimento junior di MDC ha raccolto le numerose lamentele da parte di genitori, in merito allo spot di una nota azienda di patatine, avente per protagonista un noto ex attore di film hard e mandato in onda in fascia protetta. Le allusioni sessuali esplicite presenti nella pubblicità hanno spinto l’associazione a segnalarne il contenuto allo IAP, l’Istituto dell’Autodisciplina Pubblicitaria, affinchè non venga diffuso in orari accessibili ai minori.

"I genitori sono disorientati – afferma Lucia Moreschi, responsabile nazionale del Dipartimento junior di MDC e presidente lombarda dell’associazione dei consumatori. Le allusioni del protagonista dello spot inducono i bambini, anche molto piccoli, a porre domande imbarazzanti ai genitori, i quali hanno tutto il diritto di affrontare determinati argomenti quando meglio credono. Chiediamo che tali spot siano almeno trasmessi in seconda serata". "Al di là di queste considerazioni – aggiunge Moreschi -, ci sembra francamente di cattivo gusto, oltre che poco comprensibile, propagandare un prodotto alimentare attraverso un personaggio conosciuto, non certo da un vasto pubblico, per i film hard di cui è stato protagonista in passato".

"Fatichiamo a comprendere – prosegue Moreschi – la deriva che sta prendendo il mondo di chi fa e propone alle aziende i messaggi pubblicitari, ma facciamo ancora più fatica a comprendere come possa un’azienda approvare un messaggio che per propagandare un pacchetto di patatine utilizza un divo dell’hard che allude, esaltandole, alle sue passate performaces sessuali". "Siamo convinti – conclude Moreschi – che più che alimentare con fior di quattrini la fantasia sempre più sfrenata delle società pubblicitarie, tra l’altro in molti casi poco produttiva, le nostre aziende farebbero un miglior servizio al Paese e ai consumatori puntando e investendo sulla qualità dei prodotti, sulla ricerca e sull’innovazione".


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)