Domenica 20 novembre 2005, a Torino, dalle ore 18:00 alle ore 23:00, il Comitato "Giù le Mani dai Bambini" ha organizzato un concerto speciale in occasione della Giornata Mondiale per l’Infanzia. L’evento, patrocinato dal Ministero Beni ed Attività Culturali, Regione Piemonte, Provincia di Torino, Comune di Torino e Teatro alla Scala di Milano, si svolgerà in due momenti.

Nel corso della prima parte, presso i saloni del Palazzo Reale di Torino, avranno luogo un ricevimento ed un’asta benefica con pezzi di Maria Callas, Luciano Pavarotti, Carla Fracci, Fabrizio ed Alessandra Ferri, Cecilia Gasdia ed altre grandi firme del mondo dell’arte. Subito dopo, al Teatro Regio, avrà inizio una performance di danza curata da Elisabetta Armiato, prima ballerina interprete ed etoile del Teatro alla Scala di Milano.

Sul palco, in seguito, si alterneranno cantanti del calibro di Anna Oxa ed Angelo Branduardi, ed ancora musicisti ed artisti di fama internazionale come Giorgio Gaslini, Flavio Cucchi, Andrea Lucchesini, il quintetto di ottoni italiano Gomalanbrass, il soprano Daniela Dessì, Michele Pertusi, la ballerina Luciana Svignano

Nel foyer del Teatro Regio , inoltre, saranno esposte le opere di arte contemporanea firmate dalla Principessa Ginevra Odescalchi, appartenenti alla collezione privata della notissima famiglia romana, messe gentilmente a disposizione per l’occasione. Nel corso della serata verranno conferiti due premi a benefattori che hanno supportato concretamente la difesa del diritto alla salute dei bambini: uno andrà alla memoria del cantante Ray Charles, icona della musica mondiale che ha voluto fortemente diventare testimonial di questa campagna poco prima di morire.

Per saperne di più visita il sito di Giù le Mani dai Bambini.

Scrive per noi

Redazione
Redazione
Help consumatori è la prima e unica agenzia quotidiana d'informazione sui diritti dei cittadini-consumatori e sull'associazionismo che li tutela

Parliamone ;-)