World Wrestling Entertainment (WWE) collaborerà con la Commissione Infanzia del Parlamento Italiano al fine di promuovere iniziative positive che dimostrino quanto spettacolare sia il wrestling, al di fuori dei tentativi di emulazione dei bambini. L’Onorevole Burani Procaccini, durante l’incontro con il Dott. Gabriele Cirieco di APCO Worlwide, società che rappresenta World Wrestling Entertainment, ha ribadito di non essere un ‘Torquemada’ e che ella non desidera ‘creare alcuna demonizzazione, ma che si aspetta iniziative da parte di chi, grazie alla sua popolarita’ tra i bambini, puo’ divenire un modello positivo per i bambini nella societa’.

Il concetto e’ stato raccolto dal Dott. Cirieco che ha elogiato "la compostezza e la capacità di equilibrio dell’On Burani Procaccini". WWE e la Commissione Infanzia definiranno nel prossimo futuro le iniziative sulle quali collaboreranno, incentrate sui prossimi eventi WWE in Italia programmati per Novembre.


Vuoi ricevere altri aggiornamenti su questi temi?
Iscriviti alla newsletter!



Dopo aver inviato il modulo, controlla la tua casella per confermare l'iscrizione
Privacy Policy

Parliamone ;-)